Menù
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità

Categorie
altro
CARTABELLI DEL MUSEO
dipinti
disegni
manoscritti

CERCA
inserisci una parola:
 
 
     

offerte

AZIENDA

ADOTTA UN’OPERA

PER OSPITARE NELLA TUA CASA IL PRIMO MUSEO CONVIVIALE

DELL’ARTE IR-RITATA

Sensibili alle foglie custodisce una raccolta inestimabile di opere pittoriche, manoscritti e disegni, vale a dire documenti sulla condizione umana e sulle istituzioni, nati nei luoghi della reclusione e nelle solitudini estreme, che ci mostrano come la risorsa dell’immaginario sia vitale per ogni persona aiutandola a trovare una via d’uscita simbolica e a rinnovarsi malgrado tutto.

Questa raccolta di documenti – provenienti dalle carceri, da diverse istituzioni psichiatriche, dalle solitudini urbane e dalle case di cura per anziani –  stata resa possibile attraverso la partecipazione spontanea di una moltitudine di autori e autrici, di operatori culturali, di cittadini sensibili. PerchŽ allora, ci siamo detti, non immaginare, che anche la valorizzazione di questa forma della creativitˆ umana possa essere fatta da tanti, in modo diffuso? é nata cos“ l’idea di promuovere la costituzione di un Museo conviviale, localizzato in quelle abitazioni private e centri culturali che avranno piacere di adottare un’opera di questa raccolta.

Ogni singola persona, gruppo familiare o gruppo sociale disponibile a questo impegno collettivo diventerˆ protagonista di un museo paradossale, che si visita andando a cena da amici per conversare. Ci sembra che questo sia uno dei modi pi efficaci per rendere viva un’opera, raccontando la storia dell’artista che l’ha generata e dell’istituzione nella quale  stata prodotta.

Chi avrˆ voglia di diventare l’iniziatore o l’iniziatrice del primo Museo Conviviale potrˆ quindi adottare una delle opere di cui qui proponiamo l’immagine, che potranno essere prese in custodia per un anno in cambio di una donazione dell'importo simbolico di 100 euro. Sarˆ possibile rinnovare l’accordo per gli anni a seguire anche cambiando opera, e chi vorrˆ potrˆ adottarne più di una, moltiplicando l’importo in base al numero.

Adottando l’opera si diventa di fatto curatori/curatrici del museo, decidendo come esporla e come proporla all’incontro con i propri mondi relazionali. Per questa attivitˆ ci si pu˜ avvalere della scheda dell’autore, e/o del laboratorio che ne ha sollecitato la creativitˆ, allegata all’opera. Chi vorrˆ potrˆ ovviamente integrare lo sguardo che noi proponiamo con il suo personale gusto e la sua sensibilitˆ, e anche attivarsi per cercare altre persone disponibili a ospitare uno di questi documenti, nell’idea di un’estensione capillare del museo.

Questo sito pubblica la mappa del primo museo conviviale dell’arte ir-ritata del mondo indicando le zone geografiche, i nomi dei curatori, e fornendo gli indirizzi solo dei luoghi pubblici.

Il ricavato verra' utilizzato da Sensibili alle foglie nella prospettiva di sostenere in autonomia i costi di uno spazio per una Casa dell’arte ir-ritata, che metta stabilmente a disposizione del pubblico l’intero patrimonio artistico custodito.

Chiamiamo opere di arte ir-ritata tutti i documenti qui impropriamente identificati come “prodotti”.

Le opere proposte su questo sito non sono in vendita e non possono essere acquistate. Le voci “compra”, “pagamento” e simili sono di sistema, ma in questo sito corrispondono alle parole “adotta” e “dona”, per indicare una relazione che non è di tipo commerciale, pur avvalendoci di un sistema costruito per il commercio online.

Le opere adottate sono indicate nella pagina delle "offerte" per distinguerle da quelle adottabili.


Per info sulla coperativa Sensibili alle foglie www.sensibiliallefoglie.it

Per info sull'Archivio di scritture scrizioni e arte ir-ritata www.sensibiliallefoglie.it/Archivio.htm

 



CARRELLO DELLA SPESA
  sono presenti
0 prodotti
 
     

Login

NEWSLETTER
inserisci la tua email:
 
 
     

Novità